sabato 26 marzo 2011

Castellazzo Novarese (NO) vento ....







Nella gara dei veterani l'equilibrio dura solo un giro dei sei da ripetere per un totale di 60 km .. il vento aumenta la sua intensita' proprio durante le gare dei giovani e dei mezza eta' .. nel tratto piu' duro, dopo il primo passaggio si avvantaggiano in otto e subito dietro altri cinque ..

io sono in questo gruppetto .. per un paio di tornate il distacco tra noi 5 e la testa della corsa rimane sui 40 secondi poi la fuga degli otto prende il largo .. il gruppo dietro di noi si sfalda in gruppetti e poi anche dietro i distacchi aumentano ..

Vince Vezzoli e assieme Della Bella .. via via gli altri della fuga .. il mio gruppetto completa il parco premiati borsina/biscottini .. Nei gentleman vittoria di Tamborini della brazzo e per le classifiche e le foto della gara domani sull'udacino


martedì 22 marzo 2011

ore 17.00 rotonda Burlagio' ..inizia lo spettacolo ...









...e purtroppo qualcuno l'e' burla' gio' ... tutto bene ?? ...maaaasssiiiiii daaaaaiiii !!!!!

5 minuti alle 17, e una insignificante rotonda si popola di facce sorridenti e gente bella e allegra .. nulla da invidiare a un bar Magenta a Milano prima di un succulento happy hour con parecchia figa ...

Giro ridotto senza buca e andature nella norma , tutto sommato molta gente e' ancora indietro di km .. ma settimana prossima con il cambio dell'ora si prevedono da subito medie da record ..

God save Manetta !

domenica 20 marzo 2011

Rea Po, A.Simoni e S.Gherardi i vincitori assoluti





Ivan Negretti a Rea


Circuito rinnovato rispetto agli anni scorsi reso piu' veloce e scorrevole , un quadrilatero con un tratto sull' argine del fiume per un totale di 5200 m. da ripetere 12 volte .
Nella gara veterani e gentleman partono in una sessantina al secondo giro dopo un po' di tira e molla al comando prende forma un quintetto con Pezzetti , Riboni ,Simoni ,Geloni e Triscari che arriveranno alla fine .. dietro dopo altre tre tornate di scatti ripetuti si staccano in una dozzina in un contropiede al passaggio in paese dove anche il sottoscritto non e' riuscito a entrare.. dietro resta il gruppo che pian piano perde terreno e senza organizzazione non riesce a raggiungere il secondo gruppetto .. sul finale si avvantaggiano in 6 o 7 ma solo per evitare un arrivo di gruppo in paese ..
Nei giovani una quarantina i partenti , e la battaglia e' serrata fino ai meno due giri dalla fine .. mentre tutti si preoccupavano di Rapaccioli e Parrinello in 5 scappano via e Stefano Gherardi ipoteca una bellissima vittoria arrivando con distacco sugli altri 4 ..
Ottima gara del compagno di squadra Ivan Negretti molto agguerrito , sempre piu' nel fulcro della gara e comunque piazzato .. complimenti sinceri .
segue video arrivo cad-jun -sen .

video

sabato 19 marzo 2011

Piana di Mapello (Bg)





Circuito di 5 km da ripetere 10 volte partenza cad-jun - sen +vet , per meta' a scendere e meta' a salire con due strappetti uno alla fine della discesa e uno piu' duretto sul traguardo di 300 mt .. la sede stradale un po' sconnessa e rugosa con larghezza ridotta ma tutto sommato circuito sicuro e senza pericoli .
Durante i due giri di riscaldamento con il compagno Ivan Negretti , e , a giudicare dai distacchi tra la fuga dei gentleman (8 corridori) e i gruppetti a seguire sembrava fosse una gara dalla fuga scontata invece non e' stato cosi' .. Io ho impostato la gara su quell'idea anche per limitare le ripartenze data anche la presenza in gruppo dei giovani ma in 6 giri fatti quasi a tutta con varie situazioni non hanno portato a concretizzare nulla .. Ivan invece sempre presente nelle azioni salienti e' riuscito a conservare una buona gamba fino alla fine facendo anche una discreta volata in recupero sullo strappo finale .
All'ultimo giro si avvantaggiano in 5 ma vengono ripresi ai piedi dello strappo dell'arrivo .. vince il Senior Manzini A. della Pro Bike , io non ho nemmeno fatto la volata non ero in condizione ottimale Ivan sesto di cat.

sabato 12 marzo 2011

Trezzano Rosa ... il Leone e' tornato .. si salvi chi puo'!


Grande vittoria di Luca Colombo nella gara di Trezzano Rosa oggi ..
non ho partecipato per impegni di lavoro e non ho vissuto la gara ma
deve essere stata dura ed emozionante .. da fonte sicura so che lo scatto decisivo e' stato fatto da Colombo ai meno 6km da traguardo ( il 94° km) .. insieme a Pedrazzini giovane atleta che due anni orsono fu campione italiano elite ..
il resto lo vedete dalla foto ..
a domani ....

domenica 6 marzo 2011

Marudo (Lo) ..Gionfriddo ,Rapaccioli, Bedolo che pacche !!







Che corsa ragazzi .. ero senza il contakm, ma andature elevate .. presente tutta la crem della zona e oltre .. cad-jun-sen -vet .. si salvi chi puo' .. circuito veloce di 8 km da ripetere 8 volte , tutti stradoni tranne i 1500 mt all'arrivo .. tremendi .. stradina di 4 m. di larghezza tutta rotta con un dosso contrario e il gonfiabile del traguardo ben visibile .. primo giro tutti assieme , al secondo passaggio proprio nel tratto difficile scappano in 5 , Bedolo , Geloni , altri 2 e NEGRETTI .. ma chi e' Negretti ? negretti e' il Guerriero che in poco tempo dalla sua ripresa ciclistica ha bruciato le tappe facendo un salto di qualita' notevole in sole tre stagioni .. ieri a Capriate (corse da 100 km ) e oggi a battagliare con i migliori .. va be' .. ne sentiremo delle belle .. un giro emmezzo circa 12 km e la pulinet chiude il gap .. 4° giro passaggio in paese e vanno via in 4 con dentro Trani della Destro .. ora io sono in testa al gruppo ma mi sfilo e aspetto ancora .. 2 giri e torniamo tutti assieme .. ora nessuno fa piu' nulla e sempre con andature molto elevate si passa all'ultimo giro compatti . . io sono in fondo al gruppo .. ultimo .. e mi viene voglia di dare un senso alla mia gara .. nel kilometro del pese con le curve tra le case recupero parecchie posizioni ... nel tratto controvento altrettante e alla svolta a sx sulla statale guadagno la testa del gruppo .. si accellera .. le posizioni diventano importanti e nessuno regala piu' nulla .. si lotta per arrivare davanti alla curva secca della stradina ai -1500.. quasi una volata .. io entro in decima . . una buona posizione .. si affronta il dosso prima in discesa poi in lggera salita e ai 700 mt si inizia a ballare .. si apre un varco a sx ai 500 parte Rapa .. potrei seguirlo .. ho esitato .. poi nel parapiglia e con la strada cosi' stretta non ho piu' lo spazio per scaricare quello che resta .. cmq ho fatto un finale per me soddisfacente in mezzo a corridori fortissimi ed esperti di questi finali .. Grande soddisfazione per il piazzamento di Ivan Negretti .. oltre che compagno un grande amico .. bravissimo .



sabato 5 marzo 2011

Tornaco (no) un super Tota M. e Colombo Carmelo della Breviario




Contrariamente alle previsioni solite niente ventone .. partiamo in leggero ritardo causa caduta nel finale della gara dei Gentleman , una settantina solo Vet ..
Sette giri di circa 8 km .. Tornaco , Terdobbiate e ritorno bel circuito di stradine quattro curve a destra un paio di ponticelli .. 4 0 5 km e scatta Indellicati ( GLORIA ARTEC) subito ripreso , contropiede del compagno Tota M, gli va a ruota Colombo C. della Breviario .. prendono qualche decina di metri li vedo bene partire e aspetto che la fuga prenda corpo e quantita' .. il gruppo rallenta un attimo .. e li inseguiremo invano per tutta la corsa .. 2° , e 3° giro tira e molla con i fugitivi sempre a 30/40 secondi .. non mi rassegno e provo a fare un po' di casino .. su un paio di accellerate violente si resta in tre , Della Bella , Io e un corridore in maglia nera molto motivato a collaborare .. restiamo fuori un giro emmezzo in tre arriviamo fino a 20 secondi dai due personalmente potrei anche fare di piu' ma la sempre "poca" esperienza mi porta a riflettere e a fare il mio .. poi da dietro arrivano in 12 .. paradossalmente si rallenta .. si va a scatti .. giochi di squadra e furbate .. arriviamo ancora molto vicino ai fuggitivi .. con un compagno veloce nella fuga avrei speso i pochi euro rimasti a favore suo.. ma sono solo .. penso a una volata al meglio .. rettilineo , doppia curva e arrivo sul pave'. .. ai meno 500 parte secco Monaco .. nessuno lo passa .. poi Testai , Della Bella ed io tutti li' .. qualche metro e tutti gli altri della fuga .. Buona gara e buoni segnali per il continuo di stagione ..
Senior , primo Nervi non so altro .. ciao a tutti .. a domani ..